Il libro della Tav fiorentina. Autoprodotto

 

Il pericoloso tunnel sotto Firenze

E’ prossima l’uscita in libreria di un importante libro che raccoglie e fa il punto su tutti gli aspetti tecnici del sottoattraversamento AV di Firenze, curato dal gruppo tecnico dell’università e con i contributi di altri esperti che hanno collaborato con il Comitato contro il sottoattraversamento Av di Firenze.

È un testo completo e di peso, che analizza in maniera aggiornata tutte le criticità dell’attuale progetto e che presenta in modo approfondito l’alternativa di superficie, anche nella sua valenza urbanistica.

[Prenota qui la tua copia]

Visto che la pubblicazione è di notevole impegno editoriale, occorre assicurare preventivamente all’editore un congruo numero di copie vendute; i curatori sono riusciti ad ottenere un prezzo “politico” di 15euro per chi prenota adesso, ridotto di oltre il 50% rispetto a quello che sarà il prezzo di copertina.

Data l’importanza di questo lavoro, sia dal punto di vista scientifico che politico, e vista anche la crucialità del momento, vi invitiamo caldamente a prenotare tutti la vostra copia e a diffondere il più possibile fra le vostre conoscenze questo invito.

Vi alleghiamo la scheda di presentazione del testo.

Per prenotare potete compilare questo form con il vostro nominativo e il numero di copie desiderate.

TAV SOTTO FIRENZE
Impatti, problemi, disastri, affari; e l’alternativa possibile
A cura di Alberto Ziparo, Maurizio De Zordo, Giorgio Pizziolo

Scritti di Vincenzo Abruzzo, Daniela Anceschi, Roberto Budini Gattai, Paolo Celebre, Mauro Chessa, Angelo M. Cirasino, Teresa Crespellani, Silvano Fabrizio, Antonio Fiorentino, Perla Gianni, Stefano Lenzi, Manlio Marchetta, Vittorio Maschietto, Massimo Perini, Franco Poli, Giovanni Vannucchi.

ISBN 978-88-6055-625-7 – Alinea Editrice, Firenze, 2011
368 pagine, 54 tavole a colori e in bianco e nero

In libreria da Settembre 2011 – prezzo per acquisti su prenotazione: 15 euro compilando questo form

 
 
 
 

0 Commenti

 

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

 

Lascia un commento

 

Fare clic qui per annullare la risposta.